Paolo Guaramonti

PAOLO GUARAMONTI

Paolo è uno Psicologo iscritto all’Albo della Valle D’Aosta n 02/208 e Danzaterapeuta formato presso la Scuola di Arti Terapie di Roma. 

Si occupa principalmente di clinica e psicodiagnosi in contesti scolastici e in altri nel corso del ciclo di vita. Ha esperienze in interventi sociali su piccoli gruppi e comunità, padroneggia la progettazione e la ricerca di finanziamenti attraverso bandi nazionali e europei.

Si occupa di sostegno agli anziani ai caregivers e di interventi che promuovano l’inclusività e promuove percorsi per l’orientamento scolastico e professionale, animato dall’impegno per ridurre il dropout scolastico.

Utilizza la danzaterapia come risorsa per sostegno l’autostima e il benessere corporeo e relazionale con ragazzi adolescenti, in gruppi e in sedute individuali, con persone anziane e caregivers.

“Il mondo contemporaneo è ricco di relazioni e stimoli per pensare, ma spesso essi si rivelano sterili e poveri in termini di occasioni di crescita. Il titolo di questo ciclo di laboratori, una citazione del poeta Beckett, ribalta il nostro abituale modo di pensare e di rapportarci alla realtà basato sul pensiero, offrendoci la prospettiva di nuova strada che si sviluppa a partire dal corpo, dal movimento e della relazione.
“Prima Danza. Poi Pensa. È l’ordine naturale delle cose.” In questa riflessione si trova il disagio rispetto al mondo contemporaneo fatto di scarsa autenticità e ristretti spazi ludici, di piacere e di relazione. Ciascuno è in contatto con molte persone attraverso facebook, per lavoro, nellaquotidianità, ma sono poche le occasioni in cui si può godere del piacere della spontaneità che dà senso al nostro vivere, coinvolgendoci in modo autentico, oltre la necessità di tenere delle parti nascoste o frenate per timore, convenienza sociale o giudizio.
La danza terapia, in particolare l’approccio Espressivo Relazionale, si basa su un sistema di metodi e giochi per attivare processi creativi e relazionali, a partire da stimoli artistici, finalizzati a promuovere la qualità di vita personale e la convivenza sociale. Questa metodologia incontra le persone e i gruppi sul piano motorio e sensoriale, il più immediato e diretto, sviluppando il potenziale creativo del singolo e promuovendo la sua capacità di costruire benessere.

Non sono richieste competenze artistiche, né si tratta di lezioni in cui imparare sequenze o essere oggetto di giudizi. La partecipazione è aperta a singoli o a coppie ed è richiesto un abbigliamento comodo e la disponibilità a restare a piedi nudi o con calzini antiscivolo. È previsto l’utilizzo di materiali creativi, amplificatori dell’esperienza dei partecipanti sul piano corporeo, ludico, estetico e relazionale. È parte integrante del laboratorio una selezione originale di stimoli musicali e ritmici, veri stimoli per il movimento, il corpo e la relazione”.

Paolo Guaramonti, psicologo, danzaterapeuta.

Per informazioni 3200874941 – paolo.guaramontimail@gmail.com

12525340_1545210495806424_4632280143849555943_o

12622108_1548217522172388_7833036495408796777_o

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...