Giuseppe Grasso

Affascinato dalle figure dei grandi fotografi, Giuseppe Grasso declina la sua passione per lo scatto attraverso le parole di Cartier-Bresson: “fotografare significa mettere sulla stessa linea di mira gli occhi, la testa e il cuore”. Questi tre elementi sono alla base dei suoi scatti; mai eccessivi, perseguono l’eleganza formale lasciando spazio a raffinate emozioni. L’attenzione per la composizione e la costante ricerca dell’”istante decisivo” rendono l’immagine un universo privilegiato in cui l’osservatore riesce a cogliere la semplicità dei gesti e l’armonia dei paesaggi, senza per questo cadere nella banalità dello stereotipo estetico. Lo studio della luce rivela scelte estremamente ponderate capaci di liberare le tensioni emozionali dei soggetti, ritratti quasi mai in posa.

L’idea che ha della fotografia, proprio perché caratterizzata da questa cura per l’immagine, è quella della ricerca legata all’esperienza dei luoghi, vissuti come “strade da camminare”.

Giuseppe Grasso
Etiopia
Giuseppe Grasso. Instanbul
Istanbul
Giuseppe Grasso. Anzio
Anzio
Giuseppe Grasso. Etiopia4
Etiopia
Giuseppe Grasso. Etiopia
Etiopia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...